Archivio-Biblioteca Enrico Travaglini

per gli studi sociali e il libero pensiero

1885

La provincia di Pesaro dopo l'Unità d'Italia: cronologia degli episodi di storia politico/sociale nelle aule dei Tribunali

 

DATA LUOGO IMPUTATI REATO




01/01/1885 Pergola Severi Raffaele, Godi Giovanni Corruzione per non pagare tassa bestiame
04/01/1885 Mondolfo Pelinga Francesco, Campanelli Domenico Contrav. Ammonizione
05/01/1885 Fano Ceccarelli Bertino Ferimento di Camerini Pio
18/02/1885 S.Costanzo Ciuccioli Vincenzo Porto coltello
18/02/1885 Fano Bevilacqua Francesco, Mazzanti Antonio, Giuliani Eugenio Oltraggio ai RRCC
19/02/1885 Fano Castellini Raffaele oltraggio a guardia municipale Vampa Ercole di Getulio
21/02/1885 Fano Flori Pietro (di Giuseppe, a. 17, studente) Tentata estorsione con scritto anonimo
23/02/1885 Fano Ceccarini Giuseppe (studente) Oltraggio al sindaco Gregorio Amiani; all'origine un sussidio per gli studi negato.
24/02/1885 Fano Celli Luigi (di Antonio, a. 15, studente di Rimini), Carnevali Alfredo (di Giuseppe , a 21, studente di Fano), Panicale Pietro (di Vincenzo, a. 18, studente di Torino) Deturpazione dell'immagine di re Umberto primo, che si trovava nella stanza di ginnastica del Liceo Nolfi di Fano (Conv. S.Arcangelo), al fine di eccitare lo sprezzo contro la sacra persona del re. Gli imputati sono alcuni tra i sospettati.
27/02/1885 Pesaro Perugini Paolo, Brunelli Domenico, Tommasi Giuseppe (marinai del trabaccolo Joseph) Sbarco zucchero senza passare al controllo sanitario
05/03/1885 Fano Orazietti Serafino, venditore di vino Protrazione orario chiusura mescita vino
06/03/1885 Fano Del Vecchio Augusto Detenzione fucile
07/03/1885 Pesaro Sora Giosafat Ingiurie a Orecchini Raffaele
16/03/1885 Orciano Gaudenzi Bernardino Contrav. Ammonizione
18/03/1885 Fano Bernardi Pietro (di Giuseppe, a. 24, calzolaio), Antonelli Ettore (di Sabatino, a. 19, studente) e Ceccarini Giuseppe (di Giovanni, a. 19, studente) Scritte sovversive "Viva la Comune", sulle mura e sull'abitato di Fano (una trentina, tra cui presso il Trebbio, Piazza Maggiore, Arco d'Augusto, Via Garibaldi, in gran parte ricoperte dai carabinieri). Utilizzando vernice nera, pennello e uno stampino di cartone forato ritrovato nei pressi dell'Arco del Teatro. Nella notte dalla vigilanza viene notato un gruppo di giovani in Piazza Maggiore, nei pressi del Caffè Giacobbini,che alla vista delle forze dell'ordine si disperde. Tra loro, insieme ad altri 3/4 non identificati c'erano i tre imputati che vengono seguiti. Tutti sono noti appartenenti al partito radicale socialista per cui la responsabilità nelle scritte è evidente. Il Ceccarelli è già sotto processo per Oltraggio a pubblico amministratore (vedi procedimento). Il Bernardini già condannato per porto d'arma. L'Antonelli (come gli altri), nella sua deposizione dichiara di avere idee socialiste ma di non appartenere a nessun partito politico. Esito Non Luogo.
19/03/1885 Mombaroccio Marini Flora detta Fiora (girovaga) Oltraggio a RRCC
20/03/1885 Fano Omiccioli Adriano, Perugini Luigi, Rasori Fortunato Minacce a Druda Giuseppe
24/03/1885 Pesaro Montani Vincenzo Contrav. Ammonizione
26/03/1885 Fano Armanni Giuseppe Reato di stampa. Per manifesto elettorale "Fratelli operai della città e campagna", di appoggio alla candidatura (per la Democrazia) di Edoardo Pantano nelle elezioni del 29/3/1885. Firmato da circa 180 nominativi di fanesi. Le autorità ritengono contenga frasi di Oltraggio alle istituzioni. Firmatari: Armanni Giuseppe liquorista - Amedei Paterniano illuminatore - Alimenti Domenico sarto - Agostini Ernesto cameriere - Ansuini Norberto fornaio - Ansuini Angelo fornaio - Ansuini Pompeo fornaio - Agostinelli Alessandro calzolaio - Alessandrini Achille calzolaio - Agostini Lodovico calzolaio - Asaro Natale facchino - Briganti Augusto cameriere - Battisti Giuseppe facchini - Bilancioni Michele illuminatore - Battistelli Nicola calzolaio - Biagioli Alessandro adetto alle Sc. - Bini Leonardo muratore - Boiani Augusto calzolaio - Boiani Achille calzolaio - Bruscolini Alessandro oste - Bilancioni Vincenzo cuoco - Bonetti Arcangelo orefice - Bocchini Luigi amanuense - Bocchini Orociano amanuense - Benvenuti Augusto tintore - Belli Giovanni mecanico - Buontempi Cesare calzolaio - Cecchini Giuseppe cordaio - Calzoni Angelo calzolaio - Cecchini Sante cordaio - Carboni Giovanni cuoco - Campanelli Teodorico merciaio - Delmastro Terenzio misuratore - Diambrini Antonio cappellaio - Ferri Giuseppe muratore - Ferrari Luigi fabbro-ferraio - Fiori Giuseppe fornaio - Forti Achille bottegaio - Fabbri Guglielmo marmorino - Falcioni Domenico oste - Fabbri Egitto marmorino - Grottoli Luigi facchino - Gentilucci Nazzareno calzolaio - Guidi Giuseppe canapino - Giunchedi Luigi barbiere - Grinto Eusebio pescivendolo - Ghiandoni Alessandro calzolaio - Lunghini Luigi sarto - Luchetti Arduino amanuense - Luchetti Remigio amanuense - Luchetti Federico amanuense - Mattioli Vincenzo caffettiere - Mauri Paolo cappellaio - Mariani Gedeone cuoco - Mancinelli Pietro orologiaio - Muratori Giuseppe pollarolo - Marini Pietro cappellaio - Matteini Antonio barbiere - Montanari Giovanni marinaio - Menghetti Emanuele stagnino - Merigioli Savino orefice - Mertari Giovanni sarto - Montesi Domenico merciaio - Montanari Evangelista canapino - Montanari Augusto canapino - Menaldi Nicola amanuense - Orazietti Domenico calzolaio - Omiccioli Alessandro pescivendolo - Pezzolesi Eugenio arrotino - Palazzi Angelo facchino - Panzieri Roberto fabbro-ferraio - Pelunghini Pietro tintore - Peroni Giovanni orologiaio - Perugini Francesco calzolaio - Rossini Antonio orologiaio - Rondina Adolfo barbiere - Rossi Emilio calzolaio - Rossi Torquato salsamentario - Recanati Davide calzolaio - Sperandini Pio pescivendolo - Sperandini Luciano stagnino - Sperandini Uderico barbiere - Santarelli Giuseppe calzolaio - Spadoni Adolfo fornaio - Simoncini Giambattista muratore - Stefanelli Enrico barbiere - Tommassoni Carlo tintore - Tommassoni Agostino cameriere - Tonucci Serafino - stagnino - Tommassoni Raffaele calzolaio - Tombari Mario barbiere - Taussi Tullio barbiere - Tommassoni Luigi adetto alla Sc. - Tonelli Feliciano fornaio - Tombari Tullio amanuense - Torcoletti Giuseppe muratore - Travaglini Alessandro capo facch. - Urbinati Domenico sensale - Verna Fortunato pizzicagnolo - Zonchetti Giuseppe liquorista - Zai Federico fotografo - Zonghetti Giovanni caffettiere - Zoccoletti Domenico industriante
01/04/1885 Pergola Massacesi Salvatore Detenzione pistola
06/04/1885 Fano Gallari Angelo Minacce a Lombardi Emidio
06/04/1885 Pergola Bencivenni Odoardo Cont. Sorveglianza speciale
08/04/1885 Fano Montani Pietro, Giovannelli Augusto minacce a mano armata e oltraggio a guardia daziaria
10/04/1885 Orciano Brunetti David, Evangelisti Giuseppe Porto coltello
13/04/1885 Pesaro Gramaccini Paolino Renitenza alla leva
13/04/1885 Fano Silvestri Nazzareno Renitenza alla leva
18/04/1885 Fano Ugulini (o Ugolini) Almerio Porto pistola
19/04/1885 Fano Ciacci (o Ciani) Nazzareno porto coltello
20/04/1885 Pesaro Paoletti Mario (gerente responsabile In marcia) Reati di stampa su pubblicazione del n. 2 di In Marcia
23/04/1885 Fano Rinaldoni Pasquale, muratore, abitante in Via Monaldi 29 Deposito di letame in casa
24/04/1885 Fano Cardinali Luciano, pescivendolo contra. Vetture
26/04/1885 Tomba di Pesaro Martoglia Luigi Porto coltello
28/04/1885 Fano Tarsi Angelo, calafato insulti ad impiegato dell'Ufficio del porto Guidi Antonio
02/05/1885 Fano Gasparini Anna detta Butira di a. 42 ved Pellegrini (dalla PS definita donna di cattiva fama) e Racanati Maria La prima per ferite e percosse a del Monte Maria. La seconda di ingiurie contro Gasparini Anna (questioni inerenti a voci su esercizio del meretricio da parte della figlia della Gasparini).
04/05/1885 Fano Agostini Abdon detto Laudino Disturbo funzione religiosa
15/05/1885 Pesaro Bugugnoli Giuseppe Renitenza alla leva
20/05/1885 Saltara Marini Flora detta Fiore Contrav. Ammonizione
24/05/1885 Pesaro Gaudini Pietro Contrav. Ammonizione
26/05/1885 Fano Celli Gaetano Oltraggio a guardia municipale Cesare Rossi
26/05/1885 Pesaro Diotallevi Carlo, marinaio Cont. Sorveglianza speciale
28/05/1885 Pesaro Pagnini Camillo Renitenza alla leva
31/05/1885 Fano Gasparini o Gasperini Anna detta Butirra e Castellani Mario Induzione alla prostituzione di Venturini Rosa
01/06/1885 Fano Beltrami Pietro Gettato acqua sporca dalla finestra di casa sulla pubblica via
07/06/1885 Pesaro Della Chiara Vincenzo Porto coltello
18/06/1885 Montelabbate Fuligni Luigi Porto coltello
28/06/1885 Fano Falcioni Domenico contravvenzione per protrazione orario apertura osteria
28/06/1885 Fano Rupoli Fortunato, oste protrazione orario chiusura
01/07/1885 Gabicce Esposto Borrani Ulderico Renitenza alla leva
14/07/1885 Fano Falcioni Giovanni, giornaliero di Bellocchi furto campestre ai danni Enrico Marianti (?)
16/07/1885 Pesaro Curina Gaudenzio detto Rotino e Cabrini Angelo (brigadiere dei RRCC) Appropriazione indebita di somma destinata al pagamento di una cambiale presso la Banca Popolare Pesarese in danno ad Archimede Zangolini che aveva affidato la somma al carabiniere per effettuare il pagamento.
19/07/1885 Fano Omiccioli Ercole minacce a Caporaloni Egidio
19/07/1885 Cerasa Sora Augusto (di Fortunato, di Cerasa, nato il 19/7/1854, fabbro) Percosse a Giardini Assunta (accusata di di diffondere male parole sull'amante del Sora).
19/07/1885 Pesaro Naldi Antonio Cont. Sorveglianza speciale
22/07/1885 Fano Peroni Antonio Oltraggio a Guardie daziarie Alesi Ruggero e Lodinelli Enrico
23/07/1885 Fano Marcolini Luigi detto Gigiaja, calzolaio Per essersi permesso, come venditore ambulante di pesce, nel crocicchio tra Via Nolfi e Via Garibaldi, urlando a squarciagola nonostante il divieto della guardia Vampa Ercole
26/07/1885 Pesaro Biagioli Sebastiano Renitenza alla leva
26/07/1885 Pesaro Celli Asdrubale (gerente L'Indipendenza) Reati di stampa e diffamazione in danno al parroco di Colbordolo con articoli del periodico L'Indipendenza n. 6 del 26/7/1886 (allegato agli atti)
31/07/1885 Pesaro Marfoglia Adolfo Renitenza alla leva
01/08/1885 Fano Bargnoni Galileo di Fossombrone, soldato del 21 rgt Fanteria di Fano Furti in case e chiese (S.Salvatore, S.Maria Nova, S.Paterniano).
02/08/1885 S.Costanzo Rosati Pacifico vetturale di S.Costanzo Oltraggio al sindaco di S.Costanzo, Spinaci Vincenzo,
05/08/1885 S.Costanzo Ciaschini Antonio, vetturale di Mondolfo porto coltello
06/08/1885 Fano Bartolani alias Bartolucci Domenica detta Galluzza Deposito di immondizia nella sua casa di Borgo Porta Mazzini
10/08/1885 Pesaro Celli Asdrubale Libello famoso ai danni di Giuseppe Beccari di S.Costanzo con articolo pubblicato su "L'Indipendenza" (Pesaro 8/8/1885 n. 8; settimanale amministrativo e politico), allegato agli atti
13/08/1885 S.Cesareo-Fano Pedinotti Luigi detenzione polvere pirica in quantità non regolare
16/08/1885 Pesaro Ronconi Antonio Ingiurie a mezzo stampa con articolo pubblicato sul n. 9 dell'Indipendenza, ai danni di Berardi Evangelista, Filippini Don Claudio e Carnevali Federico ex sindaco ed assessori di Fiorenzuola di Focara
19/08/1885 Saltara Marini Flora detta Fiora (girovaga) Oltraggio al sindaco Briganti Valeriano e segretario Zangolini Archimede + contrav. Ammonizione
20/08/1885 Fano Ceresani Francesco Deposito di letame nella sua casa di Borgo Porta Cavour
24/08/1885 Fano Rossini Andrea, guardia daziaria e musicante Ingiuriato Bailetta Francesco di essere una spia .
31/08/1885 Candelara Donnini o Donini Andrea Oziosità e vagabondaggio
01/09/1885 Saltara Curzi Francesco, Astori Dott. Alessandro, medico chirurgo, Paradisi palma Aver sepolto il figlio del Curzi in luogo non destinato alla sepoltura.
02/09/1885 Fano Mariotti Ruggero Diffamazione a mezzo stampa ai danni di Castellani Domiziano (con stampe allegate)
02/09/1885 Mondolfo Masini Raffaele (di Nemesiano) Sottrazione di oggetti pignorati (botti di vino)
03/09/1885 Pesaro Cinti Luigi Renitenza alla leva
04/09/1885 Saltara Fedrighelli Giovanni Contr. Al Foglio di via.
05/09/1885 Fano Pedinelli Maria Oltraggio a guardie municipali Bracci Pio e Vampa Ercole
06/09/1885 Montebaroccio Gasperini (o Gasparini) Luigi Oltraggio a RRCC
08/09/1885 Fano Savadelli Giuseppe Aver giocato alla palla in Via Cavour
08/09/1885 Fano Calcinari Ettore, Olivieri Enrico, Tommasini Romeo Aver giocato alla palla in Via Nolfi
12/09/1885 Fano Pettinelli Umbero Minacce di rompere bottiglie in testa a guardie daziarie Bachilungo (?) Giovanni e Baldoni Giuseppe
21/09/1885 Fano Travaglini Alessandro, Moschini Giuseppe Aver giocato alla palla in via Arco d'Augusto
27/09/1885 Fano Emili Luigi (capitano di barca), Pericoli Francesco, Casali Raffaele Contravv. Alla legge doganale per merce non dichiarata su trabaccolo Maria Stella
27/09/1885 Pesaro Paoletti Giuseppe Mario (gerente responsabile In Marcia) Reati di stampa con articoli apparsi sul periodico In marcia nn. 3 e 4 12 del 27/9/1885 e 4/10/1885 (agli atti), in danno di Bonini Pietro.
27/09/1885 Pesaro Paoletti Giuseppe Mario (gerente responsabile In Marcia) Reati di stampa con articoli apparsi sul periodico In marcia n. 3 del 27/9/1885 (agli atti)
29/09/1885 Saltara Bartolucci Fortunato e Bartolucci Paolo detto Fioruccio Porto coltello
01/10/1885 Pesaro Celli Asdrubale (possidente e giornalista) Libello famoso in qualità di gerente responsabile, con articolo sul giornale L'Indipendenza (che segue il periodico L'eco della città...). Di cui sono presenti i nn 14 e 15. In offesa di Cardelli Aristide.
12/10/1885 Pesaro Montoni Vincenzo Contrav. Ammonizione
18/10/1885 Cagli/Pergola Gasperini Augusto (tipografo di Pergola) Per omissione dello stampato e su manifesto affisso a Cagli in occasione della visita del deputato Generale Corvetto per menomarne la stima degli elettori cagliesi verso il generale (ricordando che la sua elezione era dovuta alla morte dell'avv. Giuseppe Mochi, si dice per crepacuore a causa di Corvetto)
02/11/1885 Saltara Cagliesi Antonio detto Peloso porto coltello
15/11/1885 Tavernelle Conti Fortunato oltraggio a forza pubblica (RRCC)
15/11/1885 Cerasa Branchini don Giovanni, parroco di Cerasa Ingiurie pubbliche a Cucchi Valentino. Al termine della messa, dall'altare invita i fedeli a "non dar niente a quel vagabondo dell'organista" (il Cucchi aveva rinunziato a suonare perché non veniva pagato).
17/11/1885 Fano Boldrighini Maria Oltraggio a guardie municipali
27/11/1885 Mondavio Damiani Francesco Porto coltello
29/11/1885 Pesaro Paoletti Giuseppe Mario Reato di stampa in 4 articoli pubblicati sul periodico In Marcia (n. 12 del 29/11/1885, allegato agli atti)
02/12/1885 Pesaro Della Chiara Vincenzo furto e contrav. Ammonizione
12/12/1885 Pesaro Paoletti Giuseppe Mario (gerente responsabile In Marcia) Reati di stampa con articoli apparsi sul periodico In marcia n. 12 del 12/12/1885 (agli atti)
14/12/1885 Pesaro Celli Asdrubale (gerente L'Indipendenza) Oltraggio a parroco di Colbordolo commesso durante la deposizione in Tribunale durate udienza per discussione procedimento precedente (vedi L'Indipendenza)
15/12/1885 Pesaro Mattesini Rosa Cont. Sorveglianza speciale
17/12/1885 Cuccurano di Fano Lazzari Nazzareno, Renzoni Giovanni, Agostinelli Benvenuto, Mastrogiacomi Domenico Grassazione in danno Diotallevi Luigi e Tonelli Federico
17/12/1885 Novilara Serafini Luigi Detenzione pistola
21/12/1885 Orciano Gaudenzi Bernardino Contrav. Ammonizione
24/12/1885 Mombaroccio Iacucci Antonio, Bruni Giacomo Porto coltello
29/12/1885 Fano Primavera Nicola, nato a Stacciola e residente a Mombaroccio. Questua illecita. Recidivo, ma devono considerarsi le sue qualità mentali, dichiarate anche dal Certificato del Sindaco di Mombaroccio che lo qualifica cretino
31/12/1885 Pesaro Scalognini Francesco Renitenza alla leva
Submit to FacebookSubmit to Google BookmarksSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn